AdministraciónBlogEmprendimiento

Il ciclo motivazionale: spiegato con esempi ✅

Il ciclo motivazionale si riferisce a un cambiamento di stato all’interno di un individuo, che lo spinge a cercare la soddisfazione di un bisogno specifico, dove la stessa motivazione può essere intesa come uno stato ipotetico.

Gli psicologi hanno scelto di utilizzare il concetto di «bisogno» per poter descrivere le peculiarità motivazionali del comportamento.

La motivazione è composta da quattro stati diversi, che si svolgono in un individuo per guidarlo a compiere un’azione.

Ogni azione inizia con una bisogno che nasce, questo bisogno porta l’individuo a sentire a impulso, e quindi intraprendere un’azione, quando l’azione genera risultati positivi, questi sono considerati come un incentivo per motivare l’individuo a raggiungere lo scopo obbiettivo. Ma nella materia umana, è probabile che non si fermi quando si raggiunge l’obiettivo e tale comportamento si ripete continuamente, questo fenomeno è chiamato il ciclo motivazionale.

Ciclo motivazionale

Bisogno

Un bisogno è un requisito che la mente o il corpo richiede, provocando tensione all’interno di una persona quando è privata di soddisfare il suo bisogno, generando un ambiente di squilibrio interno nella persona, questa tensione aumenta quando il bisogno è di ordine primario come: mangiare, dormire, bere acqua tra gli altri. Queste situazioni risvegliano i sensi per mantenere l’equilibrio. Per qualsiasi comportamento diretto a uno scopo, il bisogno è un fattore stimolante.

Tensione

Il bisogno porta a guidare, che è il secondo passo per raggiungere un obiettivo. L’impulso è definito come uno stato di tensione a cui conduce il bisogno, considerato anche come una fonte energetica originale che attiva un individuo. Ad esempio, quando una persona ha fame, cerca di ridurre la voglia di mangiare.

La tensione fornisce un forte stimolo in modo persistente alla persona per realizzare il suo obiettivo. Lo stato di tensione aumenta in modo tale da diventare inquietante e impossibile da abbandonare.

Azione o comportamento

La tensione porta ad intraprendere un’azione per soddisfare il bisogno, questa azione secondo l’esperienza dell’individuo può contrarre risultati inaspettati o il raggiungimento dell’obiettivo.

La teoria del comportamento si basa principalmente sulla premessa che; l’individuo che ha un comportamento è consapevole delle proprie azioni e delle conseguenze che ne riceve, la teoria parte anche dal presupposto che gli incentivi sono la motivazione che una persona ha per perseguire un obiettivo.

Ad esempio, il comportamento dell’acqua potabile è un incentivo che riduce l’impulso della persona causato dalla necessità di dissetarsi. La riduzione dello stress quindi sconvolge e ripristina l’equilibrio in un organismo.

Obbiettivo

La riduzione della tensione nel corpo può essere considerata come il raggiungimento dell’obiettivo di qualche azione motivata, riprendendo l’esempio precedente, una persona con sete beve acqua e il suo corpo riacquista l’equilibrio, riducendo così la tensione. Questa diminuzione della tensione a seguito di un’attività energizzata è chiamata obiettivo, una volta raggiunto l’obiettivo, il corpo è pronto per svolgere un’altra attività motivata dall’obiettivo.

Gli obiettivi possono essere positivi o negativi. Quelli positivi sono quelli che un organismo cerca di ottenere, come la compagnia sessuale, il cibo, la vittoria, ecc. Gli aspetti negativi sono quelli che un organismo cerca di scappare o evitare, come situazioni imbarazzanti, punizioni, ecc.

Questi quattro passaggi durano per tutta la vita di un organismo, poiché i bisogni non sono mai terminati.

Ad esempio: il ciclo motivazionale dell’uomo assetato termina quando beve qualcosa e l’obiettivo è soddisfatto. Ma, il ciclo riprenderà quando l’uomo avrà di nuovo sete. Il ciclo va avanti e avanti solo per finire con la morte di un organismo, a quel punto i bisogni si interrompono per sempre. Il ciclo motivazionale significa che il comportamento continua in una sequenza. Spesso, un singolo comportamento motivato può anche soddisfare molteplici esigenze.

Potrebbe piacerti anche:

Il processo decisionale

Publicaciones relacionadas

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Botón volver arriba
Cerrar