AdministraciónBlogDestacadosEmprendimiento

Gli organigrammi in azienda! 【2021】

Qual è l’organigramma di un’azienda?

L’organigramma di un’azienda È una rappresentazione grafica o schema della struttura organizzativa, in altre parole l’organigramma è il posizionamento delle posizioni di un’azienda organizzata in modo gerarchico.

Come interpretare un organigramma e come farlo?

Dopo aver saputo che si tratta di un organigramma, è necessario saperlo interpretare per poterlo fare. Organigrammi sono formati da due elementi: Linee di comunicazione e tabella delle posizioni o dei reparti.

come interpretare un organigramma

Le linee di comunicazione mostrano il rapporto che esiste tra una posizione o un reparto e l’altro, infine le posizioni che sono in cima all’organigramma sono di maggiore autorità in azienda.

Tipi di organigrammi

Gli organigrammi di un’azienda possono essere classificati in base alla loro natura, contenuto, scopo, scopo o per la loro presentazione grafica, poi li definiremo con ciascuno dei loro caratteristiche e modelli di diagramma di flusso:

Organigramma secondo la sua natura

Questo tipo di organigramma aziendale si divide in 3:

Organigramma microamministrativo: Corrisponde a una singola azienda e può essere elaborato globalmente.

Organigramma microamministrativo
  • Organigramma Macroamministrativo: Corrisponde a più di due società.
Organigramma Macroamministrativo

Organigramma Mesoamministrativo:

In genere viene utilizzato per ospitare più di due aziende dello stesso settore, è comunemente utilizzato nel settore pubblico. Esempio di organigramma mesoamministrativo:

Organigramma mesoamministrativo
In questo esempio si può notare che lo stesso gruppo imprenditoriale possiede due società nello stesso settore «tessile», che sono un’azienda di abbigliamento e un’azienda di ricamo. L’organigramma mesoamministrativo riunisce queste due società in un unico organigramma.

Organigramma in base al suo contenuto

Questo tipo di organigramma aziendale si divide in 3:

Organigramma integrale: È la rappresentanza di tutte le unità amministrative.

Organigramma Integrale
  • Organigramma Funzionale: Descrive le funzioni di ciascuna posizione.
Organigramma Funzionale
  • Organigramma delle posizioni, posizioni e unità: Sono descritti il ​​numero dei posti e dei posti per posto ed eventualmente il nominativo dell’incaricato del posto.
Organigramma delle posizioni, posizioni e unità

Organigramma in base al suo scopo

Questo tipo di organigramma aziendale si divide in 2:

  • Organigramma generale: Rappresenta informazioni gerarchiche fino a determinati livelli, ad esempio fino alla direzione generale o al dipartimento.
Organigramma generale
  • Organigramma specifico: Le informazioni sono presentate in un modo particolare.
specifica

Organigramma secondo la sua presentazione grafica

Questo tipo di organigramma aziendale si divide in 4:

  • Organigramma verticale: Anche conosciuto come Organigramma gerarchico, Questo organigramma è rappresentato in uno schema piramidale, diramando ciascuna delle posizioni secondo il loro livello gerarchico, è comunemente usato per le aziende con una varietà di dipartimenti, poiché definisce chiaramente i livelli di autorità e responsabilità, ma d’altra parte può far sentire sottovalutati i dipendenti di fascia bassa, il che potrebbe andare contro le strategie per motivazione al lavoro.
Organigramma verticale

Vantaggi dell’organigramma verticale: Uno dei grandi vantaggi dell’organigramma verticale è la chiarezza con cui presenta la struttura organizzativa dell’azienda. Chiunque veda il diagramma sulla bacheca aziendale comprende automaticamente chi sono i leader di vertice dell’organizzazione, chi riporta direttamente a loro e così via fino ai livelli più bassi della gerarchia aziendale. Questa chiarezza ha anche altri vantaggi per l’organizzazione. Con responsabilità meglio definite, ogni dipendente sa esattamente qual è il suo ruolo. La centralizzazione della gestione snellisce i processi, risparmiando tempo. E, in generale, la comunicazione interna scorre meglio in questo modello gerarchico.

Svantaggi dell’organigramma verticale: Essendo una rappresentazione fissa, l’organizzazione verticale non segue ambienti aziendali in costante cambiamento e trasformazione. Inoltre, può portare a una concorrenza negativa tra dipendenti e reparti, che può portare a conflitti e peggiorare l’ambiente di lavoro. In questo modo, i leader possono finire impegnati nella risoluzione dei conflitti all’interno dell’azienda, distogliendo l’attenzione dalle altre loro funzioni.

  • Organigramma orizzontale: È rappresentato in uno schema da sinistra a destra, sotto forma di righe, questo tipo di organigramma è adattabile a organizzazioni con pochi livelli gerarchici, quando è una piccola azienda e hanno pochi reparti, in altre organizzazioni è abituato dare una visione più egualitaria a ciascuna posizione e generare anche una comunicazione più aperta. Se l’azienda ha ampi cambiamenti strutturali può rendere difficile l’interpretazione dell’organigramma.
Organigramma orizzontale
  • Organigramma misto: Questo tipo di organigramma è una combinazione tra l’organigramma verticale e quello orizzontale, è molto flessibile quando si lavora, viene utilizzato nelle organizzazioni che necessitano del collegamento delle posizioni tra i reparti, in questo modo consente a un responsabile di richiedere i servizi di un posizione intrinseca tua.
misto
  • Organigramma per blocchi: È una variante del verticale, ma con lo scopo di integrare un maggior numero di unità in un unico spazio.
per blocchi
  • Organigramma circolare: In questa organizzazione, il livello gerarchico si trova dall’interno verso l’esterno, viene utilizzato in un’organizzazione con pochi livelli.
circolare

Organigramma in base al suo scopo

Questo tipo di organigramma aziendale si divide in 3:

  • Organigramma informativo: Il suo scopo è quello di mostrare informazioni al pubblico, per questo deve essere molto generale e poco specializzato.
  • Organigramma formale: Fondamentalmente si riferisce a un organigramma preparato e approvato dall’alta direzione.
  • Organigramma informale: A differenza di quello formale, non è approvato.

Vantaggi dell’organigramma di un’azienda

L’organigramma assicura che tutto il personale conosca la propria posizione in azienda, così come ogni posizione saprà a chi rivolgersi in caso di problemi oa chi rispondere dei propri obblighi. I responsabili di ciascuna area saranno chiari anche sul personale a loro carico.

In conclusione, l’organigramma di un’azienda aiuta a migliorare i canali di informazione e mantenere una corretta distinzione e rapporto tra dirigenti e dipendenti, aiutando a definire chi deve rispondere a chi rispetto ai processi amministrativi ed operativi.

Con tutte le informazioni di cui sopra puoi farti un’idea come sviluppare un organigramma in base alle tue esigenze, Ricorda che questi tipi di risorse daranno alla tua azienda maggiore organizzazione e controllo.

In generale, ci sono tre livelli principali di organizzazione:

  • Livello strategico – rappresentato dal management della società.
  • Livello di gestione – rappresentato da dirigenti e capi squadra.
  • Livello tecnico – rappresentato da analisti, tecnici e operai.

L’organigramma facilita la comprensione dei livelli organizzativi, consentendo, con una certa facilità, l’identificazione di chi sta al vertice, al centro e al fondo dell’azienda.

⭐ Esempi di organigramma

L’organigramma strutturale di un’azienda è una parte importante della gestione amministrativa, ogni azienda deve averne uno a propria disposizione, A seconda della sua struttura, puoi anche scegliere il tipo di organizzazione che più gli si addice. Per questo motivo vi riportiamo come esempio gli organigrammi di aziende riconosciute, prima di iniziare con la spiegazione delle tipologie di organigrammi:

Organigramma dell’hotel Hilton

organigramma dell'hotel hilton
Organigramma realizzato da Tueconomiafacil.com

L’organigramma dell’hotel Hilton è sostanzialmente composto da quattro dipartimenti, che sono il dipartimento commerciale, operativo, finanziario e delle risorse umane. Il servizio fornito da questa catena alberghiera è considerato di altissima qualità per l’ottimo lavoro svolto nell’area operativa.

Organigramma Coca ColaCola

organigramma coca cola
Organigramma realizzato da Tueconomiafacil.com

Coca Cola ha una delle migliori strutture organizzative, tutti i suoi reparti sono notevoli, ma è noto che l’azienda investe più di 1.000 milioni di dollari all’anno in pubblicità, il che genera una grande responsabilità per questo reparto

Organigramma di Mc Donalds

Organigramma di McDonalds
Organigramma a cura di Tueconomiafacil.com

Come Coca Cola, McDonald’s è un’azienda con molti riconoscimenti in tutto il mondo, il suo organigramma si distingue per essere composto dai rappresentanti di ogni paese, quindi è un’organizzazione molto grande che abbraccia l’intera multinazionale.

Organigramma Apple

organigramma della mela

Organigramma di Pemex «una stazione di servizio»

organigramma di una stazione di servizio
Tratto dalla CNN

A livello tecnico, Pemex ha un organigramma ottimamente strutturato essendo del tipo funzionale, ovvero vengono descritte le funzioni di ciascuna posizione e dipartimento.

Organigramma delle piccole imprese

organigramma delle piccole imprese

Le piccole aziende di solito non hanno molti reparti, quindi inizialmente è possibile utilizzare un organigramma di microgestione, verticale e funzionale.

Altri esempi di organigrammi di diversi tipi di società: Esempi di organigrammi, compreso l’organigramma di una società commerciale e industriale, come farlo e come comprenderlo.

Potrebbe piacerti anche:

Publicaciones relacionadas

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Botón volver arriba
Cerrar