AdministraciónBlog

Cos’è la qualità totale?

L’amministrazione del qualità totale è un approccio gestionale al successo a lungo termine attraverso la soddisfazione del cliente. In uno sforzo TQM, tutti i membri di un’organizzazione partecipano al miglioramento dei processi, dei prodotti, dei servizi e della cultura in cui lavorano. Questo aiuta le Cinture Verdi e Nere a capire da dove proviene gran parte del loro apprendimento.

La gestione della qualità totale è conosciuta con il suo acronimo in inglese Total Quality Management (TQM)

Quali sono i principi della qualità totale?

La gestione della qualità totale può essere sintetizzata come un sistema di gestione per un’organizzazione incentrata sul cliente che coinvolge tutti i dipendenti in miglioramento continuo. Utilizza strategie, dati e comunicazioni efficaci per incorporare una disciplina di qualità nella cultura e nelle attività dell’organizzazione. Molti di questi concetti sono presenti nei moderni Sistemi di Gestione della Qualità, il successore di TQM, i seguenti sono gli 8 principi della gestione della qualità totale:

Assistenza clienti

Il cliente determina in ultima analisi il livello di qualità. Indipendentemente da ciò che un’organizzazione fa per promuovere il miglioramento della qualità, responsabilizzare i dipendenti, integrare la qualità nel processo di progettazione, aggiornare computer o software o acquistare nuovi strumenti di misurazione, il cliente determina se ne è valsa la pena.

Miglioramento continuo

Un importante driver della Total Quality è il miglioramento continuo del processo. Il miglioramento continuo porta un’organizzazione ad essere analitica e creativa nel trovare modi per essere più competitiva e più efficace nel soddisfare le aspettative degli stakeholder.

Partecipazione totale dei dipendenti

Tutti i dipendenti partecipano al lavoro verso obiettivi comuni. Il pieno coinvolgimento dei dipendenti può essere ottenuto solo dopo che la paura è stata allontanata dal posto di lavoro, quando si è verificato l’empowerment e la direzione ha fornito l’ambiente giusto, sistemi di lavoro ad alte prestazioni integrano sforzi di miglioramento continuo con le normali operazioni aziendali. Le squadre di lavoro autogestite sono una forma di formazione.

Focalizzato sul processo

Una parte fondamentale del TQM è un approccio al processo. È una serie di passaggi che ricevono input dai fornitori (interni o esterni) e li trasformano in prodotti che vengono consegnati ai clienti (ancora, interni o esterni). Vengono definiti i passaggi necessari per eseguire il processo e le misure delle prestazioni sono costantemente monitorate per rilevare variazioni impreviste.

Sistema integrato

Sebbene un’organizzazione possa essere composta da molte specialità diverse, spesso organizzate in reparti strutturati verticalmente, sono i processi orizzontali che interconnettono queste funzioni che costituiscono il nucleo della Qualità Totale.

I microprocessi vengono aggiunti a processi più grandi, a loro volta questi processi vengono aggiunti ai processi aziendali necessari per definire e applicare la strategia, tutti devono comprendere la visione, la missione ei principi, nonché le politiche di qualità, gli obiettivi e i processi critici dell’organizzazione, del business le prestazioni devono essere costantemente monitorate e comunicate.

Un sistema aziendale integrato può essere modellato secondo i criteri del Premio Baldrige o incorporare il Norme ISO 9000. Ogni organizzazione ha una cultura del lavoro unica ed è praticamente impossibile raggiungere l’eccellenza nei suoi prodotti e servizi a meno che non sia stata promossa una cultura di buona qualità, un sistema integrato collega elementi di miglioramento aziendale nel tentativo di migliorare continuamente e superare le aspettative dei clienti. , dipendenti e altri stakeholder.

Approccio strategico e sistematico

Una parte fondamentale della gestione della qualità è l’approccio strategico e sistematico al raggiungimento della visione, della missione e degli obiettivi di un’organizzazione. Questo processo, chiamato pianificazione strategica o gestione strategica, include la formulazione di un piano strategico che integra la qualità come componente centrale.

Decisioni basate sui fatti

Per comprendere le prestazioni di un’organizzazione, sono necessari dati sulle misurazioni delle prestazioni. Il processo decisionale basato sui fatti richiede che un’organizzazione raccolga e analizzi i dati per migliorare questo aspetto, raggiungere il consenso e consentire previsioni basate sul passato storico.

Comunicazioni

In tempi di cambiamento organizzativo, così come nelle operazioni quotidiane, una comunicazione efficace gioca un ruolo importante nel mantenere il morale e la motivazione dei dipendenti a tutti i livelli.

Le comunicazioni coinvolgono strategia, metodo e opportunità.

Questi elementi sono considerati così essenziali per la gestione della qualità totale che molte organizzazioni li definiscono, in qualche formato, come un insieme di valori e principi di base su cui l’organizzazione deve operare. I metodi per applicare questo approccio provengono dagli insegnamenti di leader di qualità come Philip B. Crosby, Edwards W. Deming, Armand V. Feigenbaum, Kaoru Ishikawa e Joseph M. Juran.

Come applicare la qualità totale?

Quando si pianifica e si implementa un sistema di gestione della qualità totale o una strategia di gestione della qualità, non esiste una soluzione valida per tutti.

Ogni organizzazione è unica in termini di cultura, pratiche di gestione e processi utilizzati per creare e fornire i propri prodotti e servizi. la strategia di gestione della qualità varierà quindi da un’organizzazione all’altraTuttavia, un insieme di elementi padre deve essere presente in qualche formato.

Passi per l’implementazione della qualità totale

A livello generale, i passaggi per implementare la qualità totale sono:

  1. Il top management apprende e decide di impegnarsi per la Qualità Totale.
  2. Il TQM è identificato come una delle strategie dell’organizzazione.
  3. L’organizzazione valuta la cultura attuale, la soddisfazione del cliente e i sistemi di gestione della qualità.
  4. Il top management individua i valori ei principi fondamentali da utilizzare e li comunica al resto dell’azienda.
  5. Viene sviluppato un piano generale della qualità totale sulla base dei passaggi 1, 2 e 3.
  6. L’organizzazione identifica e assegna priorità alle richieste dei clienti e allinea prodotti e servizi per soddisfare tali richieste.
  7. Il management mappa i processi critici attraverso i quali l’organizzazione soddisfa le esigenze dei propri clienti.
  8. La direzione supervisiona il team building per gli sforzi di miglioramento dei processi
  9. La spinta dello sforzo TQM è gestita dal comitato direttivo.
  10. I manager contribuiscono individualmente allo sforzo attraverso la pianificazione, la formazione o altri metodi hoshin-kanri.
  11. Vengono sviluppate procedure di routine e procedure quotidiane per una qualità totale.
  12. Lo stato di avanzamento viene valutato e il piano viene rivisto secondo necessità.
  13. I dipendenti sono costantemente consapevoli e forniti di informazioni sulla loro situazione. In questa fase viene introdotto anche un sistema di ricompensa per i dipendenti.

Publicaciones relacionadas

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Botón volver arriba
Cerrar